>>> NUOVO HRRR 3KM INIZIALIZZATO ICON-EU 7KM <<<
NOTA BENE: dal 3 Ottobre le mappe di tutti i modelli sono disponibili pubblicamente senza login che è necessario solo per gli utenti abbonati che hanno la visione completa del modello HRRR
RUN 00z ore 4.15 – RUN 06z ore 10.15 – RUN 12z ore 16.15 – RUN 18z ore 22.15
CLUSTER STATUS OPERATIVO
Online HRRR 00z del 6.12.2021
Campi disponibili:
Orario:

hrrr
Meteo e previsioni del tempo per tutta Italia tramite l’utilizzo del modello HRRR che permette la previsione accurata di tantissimi parametri meteorologici sia al suolo che lungo tutta la colonna atmosferica.
HRRR è un modello a scala locale tra i migliori al mondo ed operativo presso questo centro di calcolo con codice aggiornato, attualmente, alla versione “v4”. Fino al 2018 è stato utilizzato il modello WRF.
Un modello di simulazione atmosferica è basato su leggi fisiche che descrivono l’atmosfera tramite la risoluzione di complesse equazioni matematiche. Tali equazioni descrivono una varietà di processi atmosferici a differenti scale temporali e spaziali tramite miliardi di calcoli effettuati su una griglia tridimensionale.
HRRR è operativo su cluster (Beowulf) Linux 64bit di ultima generazione con processori Intel Xeon ed inizializzato con dati al contorno ogni 60 minuti forniti dal modello ICON-EU a 7Km di risoluzione e genera quotidianamente prodotti numerici di previsione atmosferica a livello nazionale.
Il dominio di calcolo ha una risoluzione orizzontale pari a 3Km con range temporale di +96 ore dall’ora di inizializzazione e dati di output ogni 30 minuti: un’immagine dettagliata dello stato futuro dell’atmosfera viene calcolato dalla stratosfera fino alla superficie terrestre.
I prodotti generati forniscono indicazioni dettagliate a previsori professionisti ed amatoriali per la formulazione di previsioni meteo nazionali precise ed affidabili e contribuiscono alla prevenzione e sicurezza della popolazione e del territorio in caso di eventi estremi.
Il centro di calcolo meteorologico di youmeteo.com si occupa non solo di previsioni real-time, ma anche di reanalisi a scopo di ricerca su qualsiasi evento meteo del passato a partire dall’anno 1948.
La compilazione del codice sorgente è effettuata con l’utilizzo dei migliori compilatori commerciali.
N.B. L’orario sulle mappe è in formato UTC: per ottenere l’ora locale aggiungere 1 ora, 2 ore quando è in vigore l’ora legale.